Proprietà industriale: nuovi interventi strategici per rafforzare la competitività delle imprese

Al via la stagione delle semestrali americane. E dall’Istat arrivano i prezzi al consumo
Al via la stagione delle semestrali americane. E dall’Istat arrivano i prezzi al consumo
12 Luglio 2021
Versamenti ISA, contratti a termine, fondo perduto e incentivi auto: le ultime novità del Sostegni bis
Versamenti ISA, contratti a termine, fondo perduto e incentivi auto: le ultime novità del Sostegni bis
12 Luglio 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Migliorare il sistema di protezione della proprietà industriale per rafforzare la competitività del sistema produttivo, come previsto anche dal PNRR. Incentivarne l’uso e la diffusione, con particolare riferimento alle PMI. Rafforzare il ruolo dell’Italia nei contesti europei ed internazionali sulla proprietà industriale. Supportare l’attuazione del “Brevetto Europeo con effetto unitario”. Sono gli obiettivi delineati dalle linee di intervento strategiche, per il triennio 2021-2023, previste dal decreto 23 giugno 2021, firmato dal Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti. L’articolato pacchetto di misure, pur necessitando di interventi attuativi, delinea chiaramente la strategia che il Governo vuole perseguire per l’adozione di un piano strategico definitivo, che recepisce le proposte ricevute dalle pubbliche amministrazioni, dalle confederazioni imprenditoriali, nonché da associazioni di categoria e professionali.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti