Premi INAIL e nuovi tassi 2022-2024: quali possibili rischi per i datori di lavoro

Svizzera-Italia: nuovo Accordo su lavoratori transfrontalieri
Svizzera-Italia: nuovo Accordo su lavoratori transfrontalieri
6 Settembre 2021
Crisi bancarie: in arrivo nuove regole per assorbire le perdite e per la ricapitalizzazione
Crisi bancarie: in arrivo nuove regole per assorbire le perdite e per la ricapitalizzazione
8 Settembre 2021
Premi INAIL e nuovi tassi 2022-2024: quali possibili rischi per i datori di lavoro

Il tasso medio INAIL, trascorso un biennio di attività, può subire delle variazioni in aumento o in diminuzione chiamate “oscillazioni”. Le tariffe dei premi INAIL 2019 hanno radicalmente cambiato il meccanismo di calcolo delle oscillazioni introducendo il principio della sinistrosità aziendale. Il calcolo della sinistrosità prevede l’applicazione di alcuni parametri determinati dall’INAIL. A breve l’Istituto effettuerà il calcolo del tasso 2022. Posto che allo stato attuale è difficile fare previsioni, è invece possibile riflettere sulle possibili conseguenze, in termini di nuovi costi per le aziende, degli infortuni riconosciuti per Covid-19.

Comments are closed.

Contatti