Poste: definito l’importo per il ritardato rinnovo del CCNL

News Fisco - Studio Venturin Padova
Valute estere: il cambio di gennaio 2020
19 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Taglio del cuneo fiscale: analisi e proposte dei Commercialisti
19 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Poste Italiane S.p.a. con Slc-Cgil, Slp-Cisl, Uil-Poste, Failp-Cisal, Confsal-Comunicazioni e Fnc Ugl-Comunicazioni, con il verbale di accordo del 18 febbraio 2020, hanno stabilito la corresponsione di un importo per il ritardato rinnovo del CCNL. L'ammontare è riproporzionato in relazione ai mesi di servizio prestato nell'anno 2019, nei rapporti part time è commisurato alla durata della prestazione e non concorre alla determinazione del TFR.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti