Politiche attive del lavoro: entro settembre la riforma in Conferenza Stato-Regioni

L’Inps manda in pensione il Pin
L’Inps manda in pensione il Pin
23 Agosto 2021
Senza lavoro e la Cig non arriva
Senza lavoro e la Cig non arriva
24 Agosto 2021
Politiche attive del lavoro: entro settembre la riforma in Conferenza Stato-Regioni

La riforma delle politiche attive del lavoro è attesa in Conferenza Stato-Regioni entro il mese di settembre. Le politiche di sostegno all’occupazione, vale a dire formazione e riqualificazione dei lavoratori, attenzione alla qualità dei posti di lavoro creati, garanzia di reddito durante le transizioni occupazionali, sono centrali per accompagnare la modernizzazione del sistema economico del Paese e la transizione verso un’economia sostenibile e digitale. Per porre rimedio agli scarsi investimenti nelle competenze e al conseguente rallentamento della transizione verso un’economia basata sulla conoscenza, il PNRR prevede investimenti in attività di upskilling, reskilling e life-long learning, che mirano a far ripartire la crescita della produttività o migliorare la competitività delle PMI e delle microimprese italiane.

Comments are closed.

Contatti