Plastica monouso: divieti e restrizioni per le imprese. Costi in aumento

News Fisco - Studio Venturin Padova
Online lo schema di Regolamento degli Organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento
10 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Next Generation Eu: si sblocca il Recovery Fund
11 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Garantire una riduzione duratura del consumo dei prodotti plastici monouso attraverso una diminuzione graduale della loro immissione sul mercato, incoraggiare l’uso di prodotti sostenibili e riutilizzabili per quanto concerne i materiali in contatto con gli alimenti, nonché nuove sanzioni per le violazioni dei divieti all’utilizzo della plastica. E’ quanto previsto dal disegno di legge di delegazione europea 2019-2020, in corso di conversione in legge alla Camera, per il recepimento della direttiva (UE) 2019/904 entro il 2021. Una serie di misure ideate per il rispetto dell’ambiente, che avranno ripercussioni sul sistema impresa: dalla riconversione produttiva di chi produce “plastica”, agli aumenti di costi e a nuovi adempimenti. Per spingere alla riconversione produttiva è prevista, dalla legge di Bilancio 2021, l’introduzione della plastic tax.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti