Picchi di lavoro: ricorrere al lavoro straordinario o a contratti a termine?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Superbonus 110%: obbligo di RC professionale per far fronte alle responsabilità
5 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Congedo Covid-19 a fruizione oraria: come compilare la denuncia contributiva
7 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

La necessità di far fronte un temporaneo incremento di commesse rappresenta per le aziende una criticità non sempre gestibile con i lavoratori presenti in azienda. In questo caso i datori di lavoro sono chiamati a scegliere tra il ricorso a prestazioni di lavoro straordinario reso dal personale già in forza o l’assunzione a tempo determinato di nuovi lavoratori dipendenti. L’individuazione della soluzione più conveniente non può prescindere dalla valutazione dei limiti normativi e del costo del lavoro delle due ipotesi. Quanto si può risparmiare?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti