Per la detrazione del 19 per cento il mezzo di pagamento deve consentire l’identificazione dell’autore

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+: in arrivo ulteriori risorse
29 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Agosto: esonero contributivo per le assunzioni e proroga del divieto di licenziamento
30 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nell’ipotesi di mezzo di pagamento emesso da un istituto di moneta elettronica riconosciuto, collegato a dei conti correnti bancari che individuano univocamente sia i soggetti che prelevano il denaro, sia i soggetti a cui il denaro viene accreditato, si ritiene che tale mezzo di pagamento possa soddisfare i requisiti di tracciabilità della legge di Bilancio del 2020. In tal caso l'utilizzo dello stesso darà diritto al contribuente di fruire della detrazione dall'imposta lorda, nella misura pari al 19 per cento. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 230 del 29 luglio 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti