Per il Superbonus occorre valorizzare la situazione esistente all’inizio dei lavori

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Occupazione, smartworking e ammortizzatori sociali: siano priorità per il Governo Draghi
8 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Operazione di scissione: non è abuso del diritto in caso di effettiva continuazione dell’attività imprenditoriale
8 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

Ai fini del Superbonus, nel caso in cui gli interventi comportino l'accorpamento di più unità abitative o la suddivisione in più immobili di un'unica unità abitativa, va valorizzata la situazione esistente all'inizio dei lavori e non quella risultante al termine degli stessi. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 87 dell’8 febbraio 2021, con cui ha specificato che anche con riferimento alla individuazione del limite di spesa ammesso alla detrazione, vanno considerate le unità immobiliari censite in Catasto all'inizio degli interventi edilizi e non quelle risultanti alla fine dei lavori.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti