Pensioni: per i professionisti via libera alla ricongiunzione onerosa

News Fisco - Studio Venturin Padova
Operazioni inesistenti: IVA sempre dovuta
22 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Split payment, pronti gli elenchi per il 2020
23 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Dopo più di 20 anni di incertezza ed immotivate resistenze dell’INPS, la Corte di cassazione ha stabilito che i professionisti iscritti alle rispettive Casse di previdenza hanno diritto ad ottenere la ricongiunzione onerosa dei periodi maturati presso la Gestione Separata INPS, ai fini del conseguimento del diritto ad un’unica pensione. A nulla rileva, secondo i Giudici, la sopravvenuta possibilità di fruire della totalizzazione o della ricongiunzione gratuita dei medesimi periodi che, peraltro, da luogo al riconoscimento di pensioni computate con il sistema di calcolo contributivo e non – come in alcuni casi accade con la ricongiunzione onerosa – con il sistema retributivo o misto. Come si adeguerà l’INPS a questa sentenza che, peraltro, “fa stato” esclusivamente tra le parti del singolo giudizio?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti