Pensioni di invalidità: a chi e quando spetta l’aumento

News Fisco - Studio Venturin Padova
Riclassamento catastale: necessario indicare in motivazione i criteri e gli elementi a base della rettifica
3 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Lampedusa e Linosa: versamenti di tributi e contributi sospesi fino al 21 dicembre 2020
4 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Gli assegni erogati agli invalidi civili totali di età superiore a 18 anni, titolari della pensione di invalidità o della pensione di inabilità, verranno aumentati fino a 651,51 euro mensili. E’ quanto previsto dal decreto Agosto che recepisce il disposto della sentenza della Corte costituzionale n. 152/2020. L’incremento deve essere erogato a tutti gli invalidi civili al 100% (sono gli altri disabili gravi con percentuale di invalidità ricompresa fra 74% e 99%) che abbiano compiuto i 18 anni e che non godano, in particolare, di redditi su base annua pari o superiori a 6.713,98 euro (516,46 euro al mese).

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti