Pensioni all’estero: tre modalità per l’accertamento dell’esistenza in vita

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di emergenza e cittadinanza: pronta la convenzione tra INPS e CAF
18 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Assegno di natalità: novità su criteri e casi particolari di spettanza
18 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Con il messaggio n. 3102 del 2020, l’INPS comunica la ripresa, in due fasi, delle procedure di accertamento dell’esistenza in vita dei soggetti che percepiscono pensioni all’estero. L’accertamento viene condotto da Citybank in due fasi, a partire da ottobre 2020 per concludersi a giugno 2021. L’Istituto prevede tre diverse procedure di accertamento, a disposizione dei soggetti interessati, ed una serie di casi di esclusione dalla disciplina di verifica.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti