Patent box e software protetto da copyright: i termini per apporre la marca temporale

News Fisco - Studio Venturin Padova
Recovery plan, apprendistato da valorizzare
2 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Agevolazioni prima casa anche con risoluzione per mutuo consenso della donazione dell’immobile pre-posseduto
2 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

In caso di software protetto da copyright, il contribuente può apporre la marca temporale sulla dichiarazione sostitutiva con cui attesta anche la sussistenza dei requisiti di originalità e creatività necessari per poter identificare il bene immateriale come opera dell'ingegno, conservando la piena efficacia della documentazione, ai fini della disciplina Patent box. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 73 del 2 febbraio 2021. La firma elettronica con marca temporale su tale documentazione deve essere apposta entro il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta cui si riferisce l'autoliquidazione OD o nel maggior termine di 90 giorni in caso di dichiarazione tardiva.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti