Patent Box e novità del Decreto Crescita: i chiarimenti sul regime opzionale

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Premi INAIL ridotti del 7,38% per le imprese artigiane virtuose
24 Gennaio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Iva di Gruppo: la società controllante determina l’importo dell’acconto annuale
24 Gennaio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Nell’ambito del nuovo Patent box con determinazione diretta del reddito agevolabile, l’istituto della remissione in bonis potrebbe essere utilizzato dal contribuente anche nell’ipotesi di omesso esercizio dell’opzione per il Patent box e omessa presentazione dell’istanza di ruling, poiché ora non si chiede più tale condizione ai fini dell’agevolazione. Lo ha evidenziato Assonime con la circolare n. 1 del 24 gennaio 2020, con cui ha chiarito la portata delle novità del Decreto Crescita che ha introdotto in tema di Patent Box una procedura alternativa e non sostitutiva di fruizione dell’agevolazione.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti