Paradisi fiscali: la black list UE si allunga

News Fisco - Studio Venturin Padova
Plastic tax: cos’è e come funziona
18 Febbraio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Revisori S.r.l., ecobonus e RC auto: le novità del Milleproroghe
19 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Dentro le Isole Cayman con Palau, Panama e le isole Seychelles: dopo il Consiglio Ecofin del 18 febbraio 2020 si allunga la black list UE delle giurisdizioni non cooperative a fini fiscali. Salva, invece, la Turchia: il Consiglio ha deciso per un’estensione dei tempi per consentire al Paese partecipare in modo congruo allo scambio di informazioni fiscali. Ai fini dell’inserimento nella lista nera dell'UE, le giurisdizioni sono valutate in base a tre criteri: trasparenza fiscale, equità fiscale e attività economica reale. I Paesi che non rispettano questi criteri sono invitati a impegnarsi per colmare le lacune entro un termine stabilito. Nel caso dei quattro nuovi Paesi inseriti nella black list, non si è ravvisato il cambiamento richiesto.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti