Organizzazione di eventi sportivi: la società non residente non deve nominare il rappresentante fiscale

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Apprendistato in DMAG: nuovi codici tipo contratto da esporre in denuncia
5 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Fatture soggettivamente inesistenti: la prova all’Ufficio
5 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La società che non ha una stabile organizzazione in Italia non ha l’obbligo di nominare, ai fini IVA, un rappresentante fiscale in Italia, laddove nel caso di attività di organizzazione, programmazione e promozione di eventi sportivi in Italia nei confronti di soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate che ha specificato con la risposta a interpello n. 99 del 5 aprile 2019 come gli adempimenti relativi alla fatturazione e alla registrazione delle operazioni saranno a carico dei committenti italiani.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti