Omesso versamento di ritenute: modello 770 e prova del reato

News Fisco - Studio Venturin Padova
Split payment: pubblicato il decreto attuativo del MEF
18 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
CCNL agenzie di assicurazione in gestione libera: disponibili le tabelle retributive
19 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il reato di omesso versamento delle ritenute dovute o certificate è stato oggetto di una rilevante modifica normativa, che in un qualche modo pare aver chiarito alcuni dubbi interpretativi relativi al passato. Peraltro, forse a causa della crisi economica degli ultimi anni, tale delitto è stato conseguenza anche di scarsa liquidità delle imprese e la giurisprudenza di legittimità intervenuta sino ad oggi ha consentito di delineare un quadro più preciso sulla configurabilità del reato. Da ultimo con la sentenza n. 1439 del 2018, la Cassazione ha ribadito che, per il passato, la prova dell’elemento costitutivo del reato incombe sull’accusa e non può essere costituita dal solo contenuto della dichiarazione (modello 770).

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti