Occultamento o distruzione delle scritture contabili: aumenta la pena detentiva

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di cittadinanza: istituito il sistema informativo
4 Novembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Decreto fiscale 2020, ADC e ANC: adempimenti impraticabili
5 Novembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

È punito con la reclusione da 3 a 7 anni (e non più da 1 anno e 6 mesi a 6 anni) chiunque, al fine di evadere le imposte sui redditi o sul valore aggiunto, ovvero di consentire l’evasione a terzi, occulta o distrugge in tutto o in parte le scritture contabili o i documenti di cui è obbligatoria la conservazione, in modo da non consentire la ricostruzione dei redditi o del volume di affari. Il decreto fiscale 2020, collegato alla legge di Bilancio, ha aumentato la pena detentiva per chi si macchia del reato di occultamento e distruzione di scritture contabili. Ma quando si concretizza il reato?Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti