Note spese dei dipendenti: come procedere alla dematerializzazione

News Fisco - Studio Venturin Padova
Cartella di pagamento: l’eccezione di prescrizione in sede di fallimento la decide il giudice ordinario
27 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Congedo obbligatorio di paternità più lungo nel 2020
30 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con le risposte a interpello n. 388 del 20 settembre e n. 403 del 9 ottobre 2019, l’Agenzia delle Entrate ha fornito indicazioni in materia di dematerializzazione dei giustificativi delle note spese dei dipendenti. In particolare, nei casi sottoposti all’attenzione dell’Ufficio, i dipendenti archiviavano i giustificativi di spesa utilizzando un sistema informatico messo a disposizione dall’azienda e in grado di garantire l’immodificabilità, l’autenticità e l’integrità dei documenti. In tale ambito, l’Amministrazione Finanziaria ha ribadito che per i documenti “originali unici” la conformità all’originale delle copie informatiche deve essere autenticata da un notaio o da un pubblico ufficiale.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti