Modello “F24” anche per le somme da registrazione di atti pubblici e di scritture private autenticate

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sostituzione di componente del Consiglio di Disciplina: chi svolge la funzione di segretario
27 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Italia digitale, a che punto siamo dopo il lockdown. Economia americana, l’eredita di Trump
28 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’utilizzo del modello “F24” è esteso al pagamento dei tributi e dei relativi interessi, sanzioni e accessori dovuti per la registrazione degli atti formati per atto pubblico o per scrittura privata autenticata, nonché al versamento dell’imposta sulle donazioni. Lo ha disposto l’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 365557 del 27 novembre 2020. L’adozione del modello “F24” è stabilita con riferimento agli atti presentati per la registrazione dal 7 dicembre 2020, per consentire ai soggetti interessati di adeguarsi alle nuove modalità di pagamento, nonché per consentire un graduale aggiornamento delle procedure e dei sistemi informatici interessati.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti