Misure antisismiche e asseverazione non contestuale a richiesta del titolo abitativo: quando spetta la detrazione

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Bonus giugno Covid-19: firmato il decreto attuativo per gli sportivi
27 Agosto 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
C’è rapporto di portierato se l’alloggio condominiale è in comodato gratuito
28 Agosto 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La detrazione per le unità immobiliari vendute da imprese di costruzione e ristrutturazione immobiliare che abbiano realizzato interventi relativi all'adozione di misure antisismiche spetta agli acquirenti delle unità immobiliari ubicate nelle zone sismiche 2 e 3, oggetto di interventi le cui procedure autorizzatorie sono iniziate dopo il 1° gennaio 2017 ma prima del 1° maggio 2019, anche se l'asseverazione non è stata presentata contestualmente alla richiesta del titolo abilitativo. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con le risposte a interpello nn. 195 e 196 del 30 giugno 2020. L’asseverazione deve essere presentata dall'impresa entro la data di stipula del rogito.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti