L’omissione della dichiarazione non annulla la perdita

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Cibersicurezza: analisi del quadro europeo e nazionale
19 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Bando ISI INAIL 2019: pronta la procedura telematica di invio delle istanze
20 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’omissione della dichiarazione annuale non impedisce il riporto in avanti delle perdite d’impresa effettivamente prodotte, analogamente a quanto riconosciuto dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con riguardo al credito IVA. È sempre possibile, infatti, far valere, in sede di accertamento o di giudizio – come riconosciuto dalle stesse SS.UU. – le omissioni e gli errori commessi e l’Amministrazione finanziaria non può pretendere somme non effettivamente spettanti. È questa la corretta conclusione cui è pervenuta l’AIDC nella Norma di comportamento n. 206 del 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti