Lista Falciani: ricade sul contribuente l’onere probatorio

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Giuseppe Lucibello confermato Direttore generale dell’INAIL
25 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
IMU e TASI al centro dell’”Informativa periodica sulla fiscalità”
25 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 4984 depositata il 25 febbraio 2020, riaffronta nuovamente il tema legato alla valenza probatoria dei dati contenuti nella lista Falciani, ai fini dell’emissione di un avviso di accertamento. In particolare, è stata attribuita piena legittimità ai provvedimenti emessi sulla base dei suddetti dati e, chiarito che l’onere probatorio finalizzato a smentire la provenienza, l’attribuzione e la quantificazione delle cifre contestate ricade sul contribuente.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti