L’inosservanza del codice di procedura penale in occasione della verifica fiscale è irrilevante per l’accertamento tributario

Circolare SV n.14, del 28 settembre 2020 – I VANTAGGI DELLA NUOVA RIVALUTAZIONE DEI BENI D’IMPRESA
28 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Editoria: al via le domande per il credito d’imposta
28 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 20385, depositata il 28 settembre 2020, ha ribadito che l’eventuale irrituale acquisizione di elementi rilevanti ai fini dell’accertamento fiscale non comporta la loro inutilizzabilità. Infatti nell’ordinamento tributario non vi è alcuna norma che preveda tale conseguenza, a differenza di quanto avviene nel procedimento penale, il quale però resta distinto e separato da quello tributario.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti