L’impugnazione della decisione del Consiglio di Disciplina non determina direttamente la sospensione dell’esecutività

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sismabonus e ecobonus in caso di intervento combinato
28 Agosto 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Comincia il percorso per la rete unica italiana
29 Agosto 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di esecutività delle decisione del Consiglio di Disciplina territoriale, l’impugnazione della delibera impugnata o l’istanza di sospensione della medesima innanzi al Consiglio di Disciplina Nazionale non determinano la sospensione dell’esecutività del provvedimento, occorrendo in tal senso una pronuncia favorevole da parte del Consiglio di Disciplina Nazionale e, pertanto, fino a quando quest’ultimo non si sia pronunciato nel senso dell’accoglimento del ricorso o dell’istanza di sospensione del provvedimento, lo stesso continua a spiegare i suoi effetti nei confronti del soggetto che ne è stato attinto. Lo ha chiarito il CNDCEC con l’emanazione del pronto ordini n. 101 del 28 agosto 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti