L’imposta sostitutiva per pensionati esteri entra nel quadro RM del modello Redditi 2020

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Società di mutuo soccorso: chiarimenti sul termine previsto per la trasformazione in ETS
17 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Anticipo TFR e TFS Quota 100: come presentare la domanda
18 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Grazie alla legge di Bilancio 2019, le persone fisiche titolari di redditi di pensione di fonte estera che trasferiscono la propria residenza nel Mezzogiorno d’Italia possono optare per un regime di imposta sostituiva dell’IRPEF. Nella nuova sezione XVIII del quadro RM del modello Redditi PF 2020 devono essere riportati i dati generali relativi al regime opzionale introdotto dal 1° gennaio 2019. Possono usufruire dell’agevolazione coloro che trasferiscono la propria residenza in uno dei Comuni appartenenti al territorio del mezzogiorno, con popolazione non superiore ai 20.000 abitanti, situati nelle regioni Sicilia, Calabria, Sardegna, Campania, Basilicata, Abruzzo, Molise e Puglia, purché non siano stati residenti in Italia nei cinque periodi d’imposta precedenti a quello in cui l’opzione diviene efficace.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti