Licenziamento disciplinare: una “presa di posizione” forte sul Jobs Act

News Fisco - Studio Venturin Padova
Fondi pensione residenti e non residenti: non deve esserci disparità di trattamento fiscale
5 Giugno 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Sblocca cantieri: le novità per le imprese che partecipano agli appalti
6 Giugno 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Reintegra e licenziamento disciplinare. La Cassazione, con sentenza n. 12174 del 2019, fa rientrare nell’"insussistenza del fatto materiale" non solo il fatto materialmente inesistente, ma anche la condotta commessa dal dipendente che non assume, giuridicamente, rilevanza disciplinare. Una presa di posizione forte, perché si nega di fatto l’originario intento del legislatore delle tutele crescenti di limitare i casi di reintegra a favore dell’indennizzo monetario. Questa sentenza resterà una “mosca bianca” o avrà un effetto domino? Se ne parlerà durante il prossimo Festival del Lavoro, organizzato dalla Fondazione Studi del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, che si svolgerà a Milano dal 20 al 22 giugno 2019.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti