Legge di Bilancio 2018: detraibili le spese per il trasporto pubblico

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoro domestico: disponibile dal 29 dicembre il cassetto previdenziale
28 Dicembre 2017
News Fisco - Studio Venturin Padova
Giudici tributari: nuovi criteri di valutazione della professionalità
29 Dicembre 2017
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Nella legge di Bilancio 2018 trova spazio una misura agevolativa per incentivare l’uso dei mezzi di trasporto pubblico da parte dei lavoratori subordinati. In particolare per il lavoratore è prevista la detrazione delle spese sostenute per l’abbonamento di bus, metro o treni anche se affrontate per conto dei familiari fiscalmente a carico. Una ulteriore novità riguarda le aziende che, dal 1° gennaio 2018, possono portare in deduzione le spese sostenute per il rimborso dei titoli di viaggio dei lavoratori dipendenti. Tali spese non concorreranno alla formazione del reddito da lavoro dipendente.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti