Lavoratori impatriati: non è possibile cumulare il periodo di studio con quello di lavoro all’estero

News Fisco - Studio Venturin Padova
Bonus facciate: tutte le novità nella circolare dell’Agenzia dell’Entrate
14 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Verifiche periodiche attrezzature da lavoro: aggiornato l’elenco
14 Febbraio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di regime speciale per lavoratori rimpatriati, ai fini del raggiungimento dei ventiquattro mesi fuori dall'Italia, non è possibile cumulare il periodo di studio con quello di lavoro, essendo necessario che l'attività lavorativa ovvero quella di studio si siano protratte per almeno ventiquattro mesi. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con il principio di dirittp n. 4 del 14 febbraio 2020 con cui ha evidenziato che il requisito dello svolgimento negli ultimi ventiquattro mesi è soddisfatto a condizione che il soggetto consegua la laurea o altro titolo accademico post lauream aventi la durata di almeno due anni accademici.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti