Lavoratori frontalieri: i redditi da lavoro dipendente sono imponibili nello Stato di residenza

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Codice della nautica da diporto: il Garante chiede maggiori tutele per i dati personali
28 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
ENPACL: giudizio positivo della Corte dei Conti
28 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Convenzione Italia-Francia contro le doppie imposizioni stabilisce che i redditi derivanti dal lavoro dipendente di persone abitanti nella zona di frontiera di uno degli Stati, e che lavorano nella zona di frontiera dell'altro Stato, sono imponibili soltanto nello Stato dove queste persone sono residenti. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 433 del 28 ottobre 2019, con cui ha specificato come le zone di frontiera consistono, per l'Italia, nelle Regioni che confinano con la Francia e per la Francia, nei dipartimenti che confinano con l'Italia.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti