Lavoratori con attività in più Stati UE: l’INPS chiarisce gli adempimenti contributivi

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Denuncia UniEmens: da dicembre nuovi codici contratto INPS
28 Novembre 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova
Fattura elettronica: aggiornate le FAQ
29 Novembre 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Arrivano dall’INPS importanti chiarimenti in merito alla legislazione previdenziale applicabile ai lavoratori che svolgono attività che comportano in Italia l’obbligo di iscrizione alla Gestione Separata. E’ la circolare n. 102 del 29018 a fornirli e a colmare la “lacuna” della normativa comunitaria che, pur stabilendo regole precise sulla disciplina da applicare al lavoratore che si sposta in ambito UE, ovvero che svolge contemporaneamente la sua attività in più Stati membri, nulla precisa in merito ai lavoratori iscritti alla Gestione separata INPS.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti