Lavoratori all’estero: perché la riforma prevista dall’UE aiuterà le imprese

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di Emergenza: la domanda all’INPS per la terza mensilità
11 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
La settimana delle tre banche centrali e dell’Opec Plus
14 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Sta per essere recepita in Italia la direttiva UE (n. 957/2018), che modifica la disciplina sul distacco transfrontaliero dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi. Il tema è di grande importanza soprattutto per le aziende che partecipano agli appalti per opere pubbliche o private. Qui, infatti, il sistema di aggiudicazione secondo il criterio del ribasso d’asta finisce per privilegiare le imprese straniere con un costo del lavoro minore rispetto a quello applicato nel nostro Paese. Le nuove misure europee impongono ora al legislatore italiano di prendere posizione anche sul salario minimo legale. Sarà l’occasione per una definitiva svolta?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti