Lavoratori a tempo determinato: si applica il principio di non discriminazione

News Fisco - Studio Venturin Padova
Nella nuova black list UE anche gli Emirati Arabi Uniti
12 Marzo 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Dichiarazioni 730: come comunicare l’indirizzo telematico del sostituto di imposta
12 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Una normativa nazionale non può riservare ai funzionari assunti a tempo indeterminato il riconoscimento e il pagamento di una determinata integrazione salariale che deve corrispondere ai gradi retributivi, escludendo espressamente gli impiegati a tempo determinato e tenendo conto al riguardo esclusivamente dei periodi di servizio compiuti. E’ quanto ha dichiarato l’Avvocato Generale della Corte di Giustizia UE nelle conclusioni del 12 marzo 2019 nella causa n. 72/18 relativa alla richiesta di chiarimenti in merito al principio di non discriminazione.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti