La testa di legno concorre nel reato di omessa presentazione della dichiarazione della società

News Fisco - Studio Venturin Padova
Detrazione IVA: la soluzione nella dichiarazione
16 Gennaio 2018
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Risarcimento danno agli ex Amministratori: quantificazione da parte del curatore
17 Gennaio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con sentenza n.1590, depositata in data 16 gennaio 2018, la Corte di Cassazione ha precisato che la testa di legno è responsabile a titolo di concorso per il reato di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi ed Iva della società. Sebbene l’autore principale dell’illecito sia l’amministratore di fatto, titolare effettivo della gestione sociale, l’amministratore di diritto, se sussiste l’elemento soggettivo quantomeno del dolo eventuale, risponde per omesso impedimento dell’evento.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti