La società risponde per gli atti posti in essere dall’amministratore se sono riconducibili all’oggetto sociale

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Indennità integrativa speciale 2020: ridefinito l’importo corretto
27 Dicembre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
In attesa del 2020: cosa l’Italia (con l’Europa) non si deve perdere
28 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Le operazioni effettuate dall’amministratore dell’impresa in nome e per conto della stessa, quando rispondono ad un interesse riconducibile all’oggetto sociale, sono imputabili all’ente, responsabile non solo delle imposte dovute e non versate, ma anche delle relative sanzioni. Il rapporto di “intermediazione organica” viene infatti meno solo per atti che non siano pertinenti all’azione sociale. Questi i principi contenuti nella sentenza della Corte di Cassazione n. 34482, depositata il 27 dicembre 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti