La riscossione si ferma fino al 31 dicembre 2020

News Fisco - Studio Venturin Padova
Iva al 4% per le cessioni di lenti a contatto colorate correttive
20 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Contratti di prossimità: quali vantaggi per i datori di lavoro nel post Covid
21 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’attività degli Agenti della riscossione riprenderà dal 1° gennaio 2021, fatti salvi ulteriori differimenti. È l’effetto del D.L. n. 129 del 20 ottobre 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 20 ottobre 2020. Il decreto proroga fino a fine anno la sospensione delle attività di notifica di nuove cartelle di pagamento, del pagamento delle cartelle precedentemente inviate e degli altri atti dell’Agente della Riscossione. Allo stesso tempo, viene prorogato al 31 dicembre anche il periodo durante il quale si decade dalla rateizzazione con il mancato pagamento di 10 rate, in luogo di 5. Per il graduale smaltimento delle cartelle di pagamento accumulatesi, viene, inoltre, differito di 12 mesi il termine entro il quale avviare alla notifica le cartelle. Proroga di due anni dei termini per notificare gli atti del 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti