La rinuncia del socio al finanziamento non è sopravvenienza attiva e non si tassa

News Fisco - Studio Venturin Padova
Quote di partecipazione agli OICR: quando devono essere applicate le ritenute del 26%
24 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
agevolazioni-prima-casa-vendita-immobili-pagamento-prezzo-rate
24 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La rinuncia dei soci a un finanziamento non può essere considerata alla stregua di una sopravvenienza attiva per la società, ai sensi dell’art. 88 TUIR. L’apporto – ha chiarito la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 20052 del 24 settembre 2020 – equivale al venir meno per la società dell’obbligo di restituzione del prestito, senza alcuna ricaduta a livello reddituale, risultando solo come una mera evidenza patrimoniale.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti