La riferibilità dei conti correnti dei soci alla società va provata dall’Ufficio

News Fisco - Studio Venturin Padova
Imprese minori: registrazioni fuori campo IVA entro 60 giorni dal pagamento
1 Febbraio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova
Agenzia delle Entrate: definito l’assetto delle strutture centrali
1 Febbraio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con l’ordinanza n. 2536, depositata in data 1° febbraio 2018, la Corte di Cassazione ha confermato che l’Ufficio può fondare un accertamento contro una società sulle risultanze delle movimentazioni bancarie dei conti correnti non solo intestati ad essa, ma anche ai soci e agli amministratori. In tali casi, peraltro, l’Agenzia deve provare, anche per presunzioni, la riferibilità degli stessi alla società. Parallelamente il giudice deve valutare se sono stati forniti idonei elementi a confermare la sostanziale riferibilità all’ente dei conti correnti intestati a tali altri soggetti.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti