La richiesta di esibizione di documenti da parte dell’Ufficio deve essere specifica

News Fisco - Studio Venturin Padova
Cessione delle parrucche: per l’IVA ridotta è necessaria la prescrizione del medico ASL
10 Dicembre 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Strumenti finanziari: nuove regole per garantire trasparenza e protezione degli investitori
11 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La preclusione alla produzione in giudizio di documenti non esibiti in sede di contraddittorio preventivo deve essere interpretata in senso restrittivo. Occorre infatti innanzitutto una specifica e puntuale richiesta dell’Ufficio del documento, con l’avviso che l’omissione comporta l’inutilizzabilità dello stesso in sede contenziosa. Inoltre la falsa dichiarazione di non avere la disponibilità di quanto richiesto da parte del contribuente deve essere finalizzata a sottrarre l’ispezione del documento all’Amministrazione e non ascrivibile a forza maggiore o caso fortuito. Questi alcuni degli interessanti principi espressi dalla Cassazione e contenuti nella sentenza n. 32207 depositata il 10 dicembre 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti