La competenza territoriale del giudice tributario varia a seconda dei tributi oggetto della controversia

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Autorimesse e noleggio automezzi: rinnovato il CCNL
31 Ottobre 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Arrivano le trimestrali italiane (e non solo). Lagarde alla Bce
4 Novembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

In sede di impugnazione dell’atto di riscossione coattiva e degli atti presupposti, l’individuazione della Commissione tributaria territorialmente competente avviene in relazione alla sede dell’agente della riscossione, anche se non coincidente con quella dell’Ufficio che ha consegnato il ruolo. Unica eccezione riguarda i tributi degli enti locali, per i quali la competenza è legata alla sede dell’ente impositore. A chiarirlo è la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 28064, depositata il 31 ottobre 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti