IVA: chiarimenti sul trattamento tributario dei buoni-corrispettivo

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Pensione di invalidità: per l’integrazione vale la parità di genere
12 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Ricerca “extra-muros”: le caratteristiche del contratto
12 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Ai fini della qualificazione come monouso o multiuso di un buono-corrispettivo assume rilevanza il fatto che sia certa o meno, già al momento dell'emissione del voucher, l’applicazione del trattamento ai fini dell'IVA attribuibile alla corrispondente cessione di beni o prestazione di servizi. Tale certezza va valutata con riguardo alla territorialità dell'operazione e alla natura, qualità, quantità nonché al trattamento IVA applicabile ai beni e servizi formanti oggetto della cessione, tutti elementi richiesti ai fini della documentazione dell'operazione. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con la risposta all’interpello n. 519 del 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti