Invio tardivo di fattura immediata: quali sono le sanzioni?

News Fisco - Studio Venturin Padova
730 precompilato: dal 14 maggio la trasmissione all’Agenzia delle Entrate
14 Maggio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito o Pensione di Cittadinanza: è possibile aggiornare i dati autodichiarati
14 Maggio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La fattura immediata emessa oltre dodici giorni dall'effettuazione dell'operazione, ma comunque entro i termini della liquidazione periodica, è punibile con la sanzione da euro 250 a euro 2.000 per ciascuna operazione tardivamente documentata, salva comunque la possibilità di avvalersi dell'istituto del ravvedimento operoso. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 129 del 14 maggio 2020. La facoltà di emettere la fattura entro dodici giorni riguarda tutte le fatture, comprese quelle elettroniche veicolate tramite SdI.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti