Indennità di trasferta: come calcolare i rimborsi chilometrici al lavoratore

News Fisco - Studio Venturin Padova
Elezioni Commercialisti: i chiarimenti del CNDCEC
21 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Commissione per la Riforma fiscale: ampliato l’organico
22 Settembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

La disciplina fiscale relativa ai rimborsi delle spese di viaggio sostenute dai lavoratori è estremamente composita e prevede una serie di ipotesi che, in misura e a condizioni diverse, derogano al principio di omnicomprensività proprio dei redditi di lavoro dipendente. Soffermandosi sul caso specifico dei rimborsi chilometrici per le trasferte fuori e dentro il territorio comunale, è utile evidenziare gli adempimenti del datore di lavoro e analizzare alcuni casi pratici connessi allo svolgimento delle missioni di lavoro con mezzi propri e con servizi di terzi.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti