Indebito utilizzo del bonus locazioni: credito non spettante o inesistente?

News Fisco - Studio Venturin Padova
La riscossione si ferma fino al 31 dicembre 2020
20 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Crisi d’impresa: indicatori e indici dell’allerta alla base delle scelte strategiche aziendali
21 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Se un contribuente utilizzasse indebitamente il credito d’imposta sui canoni di locazione di immobili previsto dal decreto Rilancio, ovviamente subirebbe le sanzioni per indebita fruizione di un credito d’imposta. Ma quel credito, ai fini sanzionatori e di un eventuale ravvedimento operoso, è da ritenere tecnicamente non spettante oppure inesistente? La questione è stata affrontata in un documento emanato dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti-CNDCEC. La circostanza non è di poco conto: al credito d’imposta “non spettante” si applica una sanzione pari al 30% del credito utilizzato; per il credito “inesistente” trova applicazione la sanzione dal 100 al 200% della misura dei crediti stessi.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti