Incentivi contributivi alle assunzioni: ritardi amministrativi con costi per i datori di lavoro

News Fisco - Studio Venturin Padova
Lettera a Gualtieri: non applicare gli ISA per l’anno 2020
19 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Riders e piattaforme digitali: tutele e compenso minimo per lavoro autonomo e occasionale
20 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Al profluvio di decreti di urgenza, che negli ultimi mesi il Governo ha approntato per dettare coperture economiche e tutele normative per imprese, professionisti e lavoratori danneggiati dalla pandemia, non è di sovente corrisposto un parallelo e tempestivo flusso di indicazioni operative da parte degli enti istituzionali preposti. Tutto questo ha generato (e genera) molta incertezza e un aggravio di costi per i datori di lavoro. Solo per citare qualche esempio, si ricorda che la circolare relativa agli sgravi contributivi di “IO Lavoro” è uscita dopo 8 mesi dalla emanazione del decreto direttoriale che lo istituiva. Ma soprattutto, non è ancora stata pubblicata la circolare sull’esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato del decreto Agosto. Cosa devono fare le aziende?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti