Incentivi contributivi all’assunzione: perché conviene stabilizzare i giovani precari

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Brevetti: in Gu variazioni al codice della Proprietà industriale
12 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di cittadinanza: in un emendamento l’intesa Governo-Regioni sui navigator
13 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Doppi incentivi contributivi per le imprese che trasformano i contratti a termine in rapporti di lavoro a tempo indeterminato. Per premiare i datori di lavoro che stabilizzano precari che non hanno compiuto il trentesimo anno d’età è, infatti, previsto l’esonero parziale in misura pari al 50% dei contributi previdenziali, con esclusione dei premi assicurativi INAIL ed entro il limite massimo di 3 mila euro annui. Inoltre, se l’età è inferiore ai 35 anni, è possibile accedere all’incentivo, quasi analogo, previsto dal decreto Dignità: a quali condizioni?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti