IMU e TASI: in arrivo l’accorpamento, con importanti semplificazioni

News Fisco - Studio Venturin Padova
Documenti già in possesso dell’Amministrazione: è il contribuente che deve informare l’Ufficio se sono già stati consegnati
3 Giugno 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Imposta di registro e abuso del diritto in cerca di istruzioni
4 Giugno 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’introduzione dell’IMU ha comportato per i contribuenti – oltre all’incremento del livello dell’imposizione – anche un rilevante aggravio degli oneri amministrativi, con aumento delle possibilità di incorrere in errori. Ciò in ragione dell’elevato grado di autonomia riconosciuto ai Comuni, che possono deliberare, pur nel rispetto di un massimale, l’aliquota applicabile, nonché agevolazioni e riduzioni dell’imposta. La gestione del tributo, già difficile, si è ulteriormente complicata dopo l’introduzione della TASI. Si è spesso parlato della necessità di accorpare il prelievo sugli immobili. Ora una proposta di legge (AC 1429, sull’istituzione della nuova IMU) prevede una norma in tal senso, unitamente ad una serie di importanti semplificazioni.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti