Imposta di bollo dall’estero per partecipazioni a gare: quali modalità di pagamento

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Appalto di servizi: il contratto non genera diritti azionabili autonomamente dal lavoratore
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Servizi di welfare aziendale: il regime fiscale agevolato
10 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Se il debitore si trova all'estero e non può assolvere l'imposta di bollo utilizzando una delle modalità tradizionali, potrà pagare tramite bonifico utilizzando il codice IBAN, avendo cura di specificare nella causale il proprio codice fiscale o in mancanza, la denominazione e gli estremi dell'atto a cui si riferisce l'imposta. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 332 del 10 settembre 2020, con cui ha chiarito la modalità di pagamento dell’imposta di bollo dall'estero per partecipazioni a gare.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti