Impianti non presidiati: l’invio del prospetto riassuntivo delle movimentazioni

News Fisco - Studio Venturin Padova
Via libera alla NADEF: deficit 2021 al 7%, riforma fiscale e assegno universale per i figli
6 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Terzo settore: l’analisi su finanziamenti, gestione, controllo e responsabilità
6 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di impianti non presidiati, il prospetto riassuntivo delle movimentazioni effettuate nell’intero anno, dovrà essere inviato dall’esercente, entro il 31 gennaio dell’anno seguente, in forma esclusivamente telematica. Per gli impianti già dotati di licenza, indipendentemente dalla data di decorrenza del registro telematico nell’anno di attivazione dello stesso, all’atto della chiusura del registro cartaceo, l’esercente l’impianto non dovrà procedere alla consegna all’Ufficio delle dogane territorialmente competente del prospetto riassuntivo in formato cartaceo relativo al predetto anno di attivazione. Lo ha previsto l’Agenzia delle Dogane con la Circolare n. 38 del 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti