Impatriati e rientro dal distacco: quali criteri applicare nei casi concreti?

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Decreto Natale: approvazione definitiva del Senato
27 Gennaio 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Autoferrotranvieri, prorogate le misure legate all’emergenza Covid 19
28 Gennaio 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta ad interpello n. 42/2021, torna sulla possibilità di accedere al regime di favore degli impatriati dopo un periodo di distacco all’estero. Interrogata sul caso di un cittadino italiano che, dopo aver lavorato alle dipendenze di una società italiana, era stato distaccato presso una società del gruppo internazionale, con sede in Cina, e poi nuovamente assunto dalla stessa società italiana, l’Amministrazione Finanziaria riepiloga i presupposti e le condizioni di spettanza del beneficio fiscale. E giunge ad una conclusione in merito alla valutazione delle casistiche di rientro in Italia del lavoro. Quale?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti