Il voto degli ISA come discriminante e discrezionalità: è corretto?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Dichiarazione redditi 2019: modificato il modello 770/2019
7 Giugno 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Fare impresa in Lombardia è più facile con le nuove semplificazioni
10 Giugno 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Giunta a conclusione la storia degli studi di settore, il grado di veridicità delle dichiarazioni presentate dai contribuenti è ora desumibile da un sistema basato su appositi "indicatori di affidabilità fiscale", gli ISA, più puntuali rispetto agli studi di settore, le cui risultanze apparivano incrinate già all'origine. Il grado di affidabilità è evidenziato ora da un voto quantificato in una scala di valori da 0 a 10. Questo voto rappresenta una discriminante (ai fini dell’accesso al regime premiale), ma, al tempo stesso, una discrezionalità. È corretto tutto questo? Se ne dovrà parlare.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti